STILE COUNTRY: IL RITORNO ALLA CAMPAGNA!


Una cucina di campagna, un baule della nonna, un plaid sul divano: ed è subito stile country!

Cos’è esattamente il country? 

Il country è soprattutto uno stile rustico.

Chi ama il country vuole donare alla propria casa un’atmosfera accogliente, famigliare. Vuole ricreare l’atmosfera della tipica casa di campagna, della casa della nonna per intenderci. 
Lontana dal caos, gli oggetti semplici, i materiali naturali: ecco la casa di cui parliamo!

Il country è uno stile genuino e autentico che può essere declinato in base alle origini del luogo in cui ci troviamo, con richiami alle case dell’ovest degli stati uniti, allo stile cottage inglese, al provenzale francese, o semplicemente allo stile delle nostre campagne.

Il materiale principale è assolutamente il legno, con le linee semplici della tradizione contadina, le superfici che trasmettono immediatamente la sensazione del tempo trascorso, dell’uso, del vecchio. I mobili più che decapati sono usurati, i colori tenui e pastello si perdono letteralmente per rivelare il materiale sottostante.

Se amate ricreare un’atmosfera romantica, il bianco sarà la scelta migliore.

Se invece siete più tradizionalisti, il legno più scuro sarà perfetto per ricreare l’ambiente dei vecchi casali di campagna.

 

Sala da Pranzo Stile Country

 

E con un pavimento in parquet, l’ambiente sarà decisamente più caldo ed accogliente. Ma perché non mantenere, se possibile, anche la pavimentazione originale, ad esempio in pietra?

 

Salotto Stile Country

I colori ideali dello stile country? Beige, bianco, marrone, rosso, verde e tartan.

Queste tonalità saranno perfette per coperte, tende e tappezzerie che vi faranno credere di trovarvi in aperta campagna.

Ricordate che i colori utilizzati per una casa country sono decisamente più caldi e accesi rispetto allo shabby chic, e possono prevedere anche l’uso del giallo, del rosso, del verde e del marrone: tutte le tonalità che ricordano, appunto, la vita di campagna. Largo quindi all’uso dell’avorio, del bianco sporco, e di colori tenui e delicati come il rosa antico e l’azzurro. L’arredamento in perfetto stile country chic è quindi la sintesi ideale tra il gusto per il rustico e l’attenzione ai dettagli. E’ uno stile “naturalmente costruito”!

Utili nella decorazione sono anche altri elementi tipici come spaghi, juta, plaid, e ancora damaschi sbiaditi, lino stropicciato e stoffe di cotone, vasi, cartelli in legno fatti a mano, lavagne, ceste di vimini, cassette della frutta e ancora erbe selvatiche o aromatiche, spighe, stoffe a quadri.

I complementi d'arredo country

Ad esempio fiori, sia freschi che finti, diventano complementi d’arredo decisamente piacevoli. Gli attrezzi da cucina, soprattutto il pentolame realizzato in rame, farà rivivere le atmosfere delle antiche case di campagna. E poi non dimenticate che anche il disordine nel riporre gli oggetti e complementi sarà importante!

Nei mobili country chic, il vero punto di forza è la personalizzazione. E’ facile oggi acquistare elementi di arredamento in perfetto stile country, ma niente renderà più verosimile l’essenza del country chic come il tocco personale. Perché non cimentarsi nella ripitturazione di un mobile vecchio, decapandolo alla fine con una spazzola metallica o della carta vetrata? Molto utilizzate sono anche le lavagne, sulle quali è possibile scrivere pensieri e poesie utilizzando i gessetti, oppure le vecchie casette della frutta riempte di erbe aromatiche e fiori di campo.

Ma quali sono gli elementi immancabili in una casa country chic?

In primis un bel tavolo in legno massiccio non trattato che dona all'ambiente un tocco rustico.

Molto belle anche le cassapanche rustiche, le panche in legno o i tavoli da appoggio.

Per abbellire l’ambiente possiamo riciclare vecchie latte e vasi per riporre piante, fiori e stoviglie, ma anche bottiglie di vetro e barattoli riciclati di vari materiali.

Per quanto riguarda poltrone e divani, meglio privilegiare tinte chiare, dal bianco al beige e anche il grigio, e mobili in tessuto. Un tavolino rustico al centro di un bel tappeto dai toni neutri, qualche vaso di vetro con fiori in bellavista e il salotto è servito. L'ideale sarebbe avere un'abitazione con travi a vista o in legno, perché questo elemento è caratteristico del country e scalda subito l'atmosfera, anche se in casa si utilizzano pezzi più moderni. Se non avete questa fortuna, vi consigliamo di inserire elementi in legno, come un pavimento in parquet o inserti sulle pareti.

 

Soggiorno Stile Country Chic

Arredo Country Chic

 

Illuminare ambienti country

Non dimenticatevi dell’illuminazione: grossi finestroni nella sala principale o in camera da letto faranno gran parte dell’atmosfera! Tendaggi ampi e raffinati renderanno perfettamente l’ambiente stile fine Ottocento.

Anche un lampadario in ferro battuto, ampio e collocato nel centro della stanza, sarà l’ideale, oltre che funzionale.

Il Bagno e la Camera da letto stile country

Una sedia a dondolo, a cui affiancare un piccolo tavolino per poggiare gli oggetti d’uso comune, vi faranno sentire in una fattoria del Nord America.

Anche il bagno può essere rivisitato in chiave country chic alternando mobili in legno grezzo con altri più sofisticati, privilegiando il bianco che rende tutto più pulito.

La stanza del relax dovrebbe prevedere un’elegante vasca da bagno capiente, bianca, e magari con i piedini dorati. Il locale bagno, nelle case antiche, era sempre ampio e spazioso nelle sue dimensioni, ben illuminato e confortevole. Il lavandino in pietra, con rubinetti decorati color oro, renderà lo spazio funzionale ma estremamente particolare.

Nella camera il letto matrimoniale rappresenta l’elemento principe dello stile country.

Lenzuola bianche, ricamate con temi floreali donano un’atmosfera romantica alla stanza. Armadi, comodini, specchiere e comò saranno rigorosamente in legno con toni tipici del country.

Alle pareti assolutamente quadri antichi che avrete recuperato dalla soffitta dei nonni o acquistati in qualche mercatino dell’antiquariato!

Il country può spaziare in numerose declinazioni: basta scegliere quella più vicina a voi!

 

Credenze Stile Country

Ingresso Stile Country Chic

 

Il “country rustico” è quello che fa maggiormente uso del legno come materiale dei mobili, delle decorazioni, dei pavimenti. E’ molto utilizzato nelle case di montagna dove l'elemento legno è dominante.

Le tinte preferite sono quelle che vanno dal grigio chiaro al beige, dall'avorio al marroncino. Pochi fiori e più elementi decorativi legati al folklore locale. Trattandosi di uno stile tipico della montagna e quindi più usato nei climi freddi: in questo genere di case la legna viene spesso lasciata a vista, magari in un angolo in prossimità di un caminetto o di una stufa.

La camera da letto sarà sempre accogliente, con letto preferibilmente in legno massiccio, cuscinoni e pellicce adagiati su di esso, ampi tappeti a terra oppure moquette, mobili in legno naturale o riciclato, colori neutri. La sensazione da trasmettere deve essere il calore! Il bagno country rustico si caratterizza per l'impiego di legno al naturale, sia in tonalità scure che chiare a seconda delle preferenze e del contesto.  Tessuti stampati e tappezzerie floreali, mobili in legno, colori tenui, tutto questo e molto altro è lo stile “country inglese”, ispirato ai romantici cottage di campagna. Si tratta di uno stile intimo che conferisce alla casa un aspetto vissuto, e può benissimo essere. La carta da parati viene molto utilizzata e va scelta in sintonia con tessuti e tappeti, le fantasie possono essere diverse ma con i fiori non si sbaglia mai. Il legno rimane materiale privilegiato di questo stile, e lo si nota sia sui pavimenti che sui soffitti, per non parlare dei mobili, che possono essere sia chiari che scuri, robusti e meglio se dall'effetto vissuto. Questo stile si ispira ad epoche lontane e per questo è importante conferire agli ambienti un tocco vissuto, decorandolo per esempio con ritratti di famiglia, porcellane a vista, cuscini ricamati a mano, paralumi retrò, cassapanche e qualche bel pezzo di antiquariato.

 

Cucine Stile Country Chic

Stile country romantico, moderno e provenzale

Per il country più “romantico” queste sono le scelte giuste: bianco delle pareti e dei mobili, pizzi, merletti, tendaggi, tovaglie e centrini dall'aspetto vintage. Anche un tocco di rosa torna utile per rendere più romantico lo stile country negli accessori, nei nastri, nei vasi e nelle tazze! Immancabili i fiori freschi per abbellire i vari angoli di casa, o eventualmente artificiali ma di ottima fattura, dalla cucina al salotto, dalla camera da letto al bagno, adagiati in cesti di legno o vimini, brocche vintage, barattoli di latta riciclati.

La parola d’ordine del country “moderno” è invece minimal: eliminare gli eccessi mantenendo solo pochi mobili ed elementi. Inoltre il legno potrà essere alternato con materiali più freddi, per esempio metalli e marmo.  Anche i colori contribuiscono a rendere l'atmosfera più o meno moderna ed essenziale: il bianco per esempio è minimal nelle sue declinazioni più fredde, ma va bene anche associato ai grigi e ai colori più scuri; da evitare le accozzaglie di colori che fanno confusione.

Forse il più classico dei country è il “country provenzale”, caratterizzato da tutti quei colori e quelle linee che richiamano l’atmosfera della sud-est della Francia. E’ uno stile romantico, fiorito, rilassante, un po' antico, che si fonde perfettamente con il country nella sua semplicità rustica tipica delle case di campagna di un tempo. Le palette principali sono quelle primaverili, dal lilla al viola lavanda, dal giallino al verdino, dal bianco al fiordaliso. 

I tessuti sono freschi, leggeri, dal lino al cotone, e vengono utilizzati sia per i tendaggi che per cuscini, tovaglie e lenzuola, mentre i materiali privilegiati sono legno, ferro battuto e pietra. I mobili sono spesso decapati o comunque dall'aspetto invecchiato. Molto spesso vengono utilizzati mobili di recupero tra cui vecchie credenze, comodini, comò, armadi con ante battenti.

Le piante nello stile country

Non dimenticate mai l’importanza delle piante nello stile country! Come dicevamo, i fiori e gli elementi botanici in generale, sono molto importanti nella casa in stile country perché conferiscono delicatezza e un tocco di romanticismo alle varie stanze. Molto utilizzata è soprattutto la lavanda, sia fresca che essiccata e riposta nei cassetti o negli armadi per profumarli. Ma sono benvenuti anche altri fiori, da posizionare preferibilmente in vasi di riciclo. La carta da parati floreale ritorna, e ritorna oltre che nella camera da letto anche nel bagno country.

Ora tocca a voi: sbizzarritevi per creare la vostra perfetta atmosfera country!

Fonte Foto: Pinterest