ARREDAMENTO STILE INDUSTRIAL: ATTRAENTE E DI GRANDE PERSONALITA'

Arredo Industriale

COME NASCE LO STILE INDUSTRIALE

Il calore del legno, la durezza del ferro, la forza della ghisa… l’Industrial è uno degli stili più amati degli ultimi anni.
Il suo obiettivo è riprodurre in casa vostra le atmosfere delle fabbriche americane anni cinquanta!
La grande forza e il carattere di questo stile nascono infatti a New York, quando sempre più spesso magazzini, industrie e centri direzionali dismessi vengono recuperati per diventare loft di tendenza, studi professionali, negozi e locali alla moda! Chi non ricorda il prestigioso “The Factory”, lo studio newyorchese del grande artista della Pop Art Andy Warhol? Dalla grande mela, con la sua forza prorompente, lo stile industrial si diffonde velocemente in tutto il mondo, grazie anche alla tv e al cinema. Migliaia di serie televisive e film hanno fatto entrare nelle nostre case il fascino degli appartamenti newyorchesi, i grandi caseggiati, le scale in ferro, le travi in metallo. E con gli appartamenti anche i locali più trendy, gli studi dei grandi artisti e dei più rinomati architetti hanno scelto lo stile industriale per trasmettere la forza e il carattere.

 

Storia dello Stile Industrial Origini Stile Industrial

 

MOBILI STILE INDUSTRIALE: UNICI E RICERCATI PER QUALSIASI AMBIENTE

Così dalle metropoli alle città più piccole si corre a occupare e recuperare vecchi siti produttivi, e quando non è possibile farlo, si adattano i locali disponibili per riprodurre fedelmente lo spirito della fabbrica!
Londra, Berlino e Barcellona, le capitali europee più alternative, vengono colpite negli anni Ottanta e Novanta dalla ventata Industrial ! Lo stile, riadattato agli ambienti caratteristici di questi paesi, sprigiona tutta la sua particolarità: la concretezza, il minimalismo, la funzionalità e il recupero. Moderno e vintage , pratico e originale, questo stile si impone, si mescola, si contamina e non perde il suo fascino!
Le parole d’ordine sono: open space, mattone vivo, tubi a vista, vetrate in metallo!
Gli ambienti perfetti in cui far rivivere ambientazioni industrial sono certamente i loft. Ampi spazi privi di tramezzature, con pilastri portanti generalmente di cemento lasciato a vista: è questa la scena ideale!
Lo stile industrial è sostanzialmente uno stile dalle linee nette ed essenziali, i mobili devono trasmettere il senso della praticità e della forza: zero fronzoli, tutto ha uno scopo e deve trasmetterlo nella maniera più rude possibile!
L’utilizzo quasi esclusivo di legno e ferro rende mobili e complementi d’arredo industrial estremamente versatili … dal living al bagno, un mobile trova indifferentemente la sua collocazione, restando unico!
Ogni pezzo deve poter raccontare la sua storia, deve poter mostrare i segni del suo utilizzo: i materiali sono usurati, marchiati, rovinati, il tutto orgogliosamente mostrato.

 

Cucina Industrial

 

Ricordate inoltre che nello stile industrial niente ha una vera e propria collocazione ma complementi e piccoli arredi possono essere ‘abbandonati’, anche per terra, per dare il senso della provvisorietà.
Inoltre ogni stanza può diventare una perfetta stanza industrial: dalla cucina al bagno, dal salotto alla camera da letto, fino alla cameretta dei bambini, tutto potrà farvi respirare l’aria della fabbrica!
In cucina importanti top in legno grezzo e scaffalature in metallo sapranno ricreare subito le atmosfere newyorchesi. I dettagli decorativi faranno il resto!
Nel bagno il riutilizzo di pezzi importanti come sottolavabi, o di scaffalature in metallo, contenitori in ferro e legno, cassettiere vintage, stampe decorazioni darà carattere ad un ambiente che sta perdendo sempre di più la sua connotazione privata e di servizio per diventare ambiente di grande stile.
Inutile dire che il vostro ufficio, il vostro studio, o qualsiasi sia il vostro luogo di lavoro, sarà il miglior luogo in cui esprimere tutta la passione per lo stile industrial !
L’Industrial è quindi uno stile originale, fatto per chi ama dedicarsi con tutto se stesso all’arredamento degli spazi, per chi ama girare per mercatini in cerca del pezzo unico, dell’effetto “wow” che darà carattere!

L'ARREDO INDUSTRIALE E' IL TUO STILE? ECCO ALCUNE REGOLE DA SEGUIRE!

La luce ha un ruolo determinante! Le grandi fabbriche erano inondate da luce naturale, quindi sì a grandi vetrate, infissi semplici e squadrati in ferro, grandi lampade industriali, sospensioni importanti e tutte le lampadine rigorosamente vista.

 

Open Space Industrial Lampade Stile Industrial

 

Il colore che non può mancare nella vostra casa stile industrial è certamente il grigio: dal cemento armato dei pilastri al metallo dei tubi a vista, questo colore sarà perfetto da abbinare al bianco, al nero e a tutte le tonalità del beige.
I materiali sono pochi e ben definiti! I metalli: dal ferro e la ghisa utilizzati per le strutture, alle latte e le lattine per gli ultimi accessori decorativi; tutto rigorosamente grezzo e opaco, meglio ancora se “effetto ruggine” per donare all’ambiente la sensazione del vissuto!
Il legno , perfetto se grezzo, rovinato, sfruttato al massimo! Scaffalature industriali, contenitori in metallo, grandi tavoli industriali da lavoro: tutto parlerà di lavoro! E i mattoni a vista , magari coperti da leggeri strati di vernice o scritte.
Se le tinte predominanti sono quelle del grigio, l’ambiente potrà essere scaldato da un tocco di colore, magari il tuo colore preferito, da distribuire in piccoli dettagli concatenati o in un unico elemento decorativo, magari un elemento dal design importante: una decorazione da terra, un grande divano, una tela!
Il tuo ambiente industrial sarà così un quadro e il tocco di colore la tua personalissima “firma dell’artista”!

 

Ambiente Industrial

 

Ricorda inoltre di ammorbidire le forme con i dettagli. Lo stile Indutrial è uno stile assolutamente “heavy”, duro e forte: utilizza accessori, complementi e soprammobili dalle linee più arrotondate per spezzare questa durezza. Scegli barattoli in vetro, anche colorato, pouf rotondi, magari rivestiti in fibre naturali, e tessili morbidi e caldi.
Cercate di capire bene se gli ambienti che avete a disposizione possono prestarsi ad una perfetta ambientazione industrial, ma non temete: il punto di forza di questo stile è la sua estrema versatilità!
Una buona dose di eclettismo vi consentirà di spaziare dall’ arredamento industriale vintage all’ industrial chic , mescolando mobili ed elementi di arredo.
Ricordate infine che lo stile industral non è necessariamente uno stile costoso: saper sfruttare il riuso, aver voglia di vagare per i mercatini dell’usato e sbizzarrirvi nell’acquisto di pezzi industrial low cost, sia su internet che nei negozi reali, vi consentirà di avere ambientazioni mozzafiato senza spendere un patrimonio. Ci vuole stile, estro e fantasia! Sappiate guardare un oggetto nel suo potenziale, in quello che potrebbe diventare. Ricollocatelo in posti lontani da quelli per cui è stato pensato, siate visionari!
Potrete ricontestualizzare quasi ogni elemento strutturale già presente ma attenzione a non snaturare la connotazione industriale, a non sbiadirla e confonderla: l’industrial è uno stato d’animo prima ancora che uno stile!

 

SCOPRI L'INTERO CATALOGO ARREDAMENTO INDUSTRIAL