Mantenimento e pulizia vasca nelle piscine fuori terra

Per la manutenzione e la pulizia delle piscine fuori terra sarebbe opportuno usare prodotti specifici.

Per la pulizia del bordo esterno della piscina, la dove l’acqua si ferma, si forma un antiestetica riga di colore nero difficile da rimuovere. Per questo tipo di intervento il prodotto specifico è lo sgrassante alcalino che permette una pulizia delicata e nello stesso tempo accurata della parte interessata. In alcuni casi determinate zone presentano un’acqua se pur proveniente d’acquedotto, ricca di ferro e calcare. In questo caso è consigliabile usare il prodotto abbattitore di cloro e metalli.

Come già noto l’acqua ferma attira a se insetti che nella maggior parte dei casi intasano filtro e skimmer. Per evitare tali situazioni andrebbe usato il repellente per insetti in grado di allontanarli dalla vasca. In caso di acqua torbida è utile trattarla con il flocculante in pastiglie in modo da renderla più trasparente.

Nel caso in cui si volesse procedere con lo smontaggio della piscina durante l’inverno prima di smontarla e riporla lavarla accuratamente con lo svernante.

Catalogo completo piscine fuori terra