UN ANGOLO DI VERDE PER TUTTI!

 

Erba sintetica

 

Nata in origine esclusivamente per realizzare campi da calcio e da tennis, l’erba sintetica da qualche anno a questa parte, è entrata nelle nostre case per regalare angoli di verde anche a chi non ha ampi giardini e spazi esterni sconfinati!

Con questi prodotti infatti è possibile ricreare aree a prato, interi giardini o anche macchie di verde in semplici balconi e terrazzi.

La paura più grande di chi si approccia a questo prodotto è sicuramente il tanto temuto “effetto plastica”, cioè la netta sensazione del finto che si ha generalmente quando ci si avvicina a certe piante artificiali, soprattutto di bassa fattura.

Il mercato fortunatamente oggi offre tantissimo: una vasta gamma di prodotti e di tipologie che consentono di scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e ai propri spazi.

Inutile dire che l’attenzione per la qualità in questo caso farà la differenza. Estetica e tecnologia generalmente vanno di pari passo. I filati dell’erba artificiale, infatti, altro non sono che fibre sintetiche altamente antiabrasive, flessibili e molto resistenti.

 

pezzo prato sintetico


Sono realizzati generalmente in polietilene, polipropilene e in nylon, caratterizzandosi quindi per elasticità, morbidezza, lucentezza e per la capacità di garantire una temperatura più stabile al contatto anche dopo esposizioni prolungate al calore e alla luce del sole.

Per queste ragioni gli standard tecnici e qualitativi devono essere alti, in modo da garantire una tenuta nel tempo ed una resistenza agli agenti esterni e alle abrasioni a cui questi prodotti saranno costantemente soggetti.

Questa attenzione per le la qualità e la composizione vi garantirà un risultato di sicuro successo: un giardino sempreverde. Sarà la soluzione più resistente e duratura: nessuna cura, nessuna manutenzione!

 

prato sintetico disteso

 

Ma cosa fa esattamente di un prato sintetico un prodotto di qualità? lo spessore, la densità del tappeto erboso e la somiglianza ad un prato naturale!

Lo spessore e la densità sono le caratteristiche che determinano la resistenza del prodotto: più denso e spesso significa più resistente al passaggio continuo e alle sollecitazioni.

Per quanto riguarda l’impatto visivo ed estetico, un alto grado di verosimiglianza aggiunge valore a questo tipo di prodotto. Ci sono erbette artificiali che uguagliano per bellezza quelle vere. La prima caratteristiche che un buon prato sintetico cerca di imitare dalla realtà è certamente la morbidezza. Oltre a questa caratteristica tecnica, anche la scelta cromatica delle tonalità e delle sfumature, insieme alla presenza di un substrato, aggiungono maggiore realtà al prodotto.

Ricordiamo, infine, che a livello tecnico il prato sintetico deve essere atossico, resistente a muffe, salsedine e raggi ultra violetti. Queste caratteristiche aggiuntive lo rendono ancora più appetibile a chi realizza uno spazio adatto a bambini, a persone allergiche o ad animali domestici.

 

prati sintetici

 

Ma perché scegliere questo prodotto piuttosto che il vero prato erboso? Per moltissime ragioni! Vediamone alcune!

Il prato sintetico si adatta a tutti gli spazi e a tutte le condizioni climatiche e di esposizione.

È un prodotto completamente anallergico, elemento indispensabile per i soggetti allergici e asmatici; risulta inoltre, come abbiamo detto, un prodotto che non attira insetti o animali.

L’erba sintetica, inutile dirlo, quasi non necessità di manutenzione: pollice verde o meno lei resterà lì, splendidamente verde in qualsiasi condizione! Poca attenzione per un ottimo risultato!

Veniamo ora al lato economico. Scegliere un prato sintetico significa avere un duplice risparmio, considerando che si risparmierà sia in termini di tempo che di denaro: tra il 50% e il 70% le percentuali stimate di risparmio rispetto ad un prato erboso, a fronte di un investimento iniziale in entrambi i casi relativamente importante.

E poi, incredibile ma vero, il prato sintetico è una scelta altamente ecosostenibile. I prodotti di buona fattura infatti assicurano una totale riciclabilità!

 

prato sintetico in giardino

prato sintetico spazi esterni

 

Ma il prato sintetico non è fatto solo per gli spazi privati: pensate al grande utilizzo che se ne può fare per l’organizzazione delle aree destinate al gioco, ad esempio nelle scuole materne e negli asili nido, oppure nei parchi giochi pubblici e privati. In questi contesti infatti, la necessità di sicurezza si sposa perfettamente con la morbidezza di questo materiale e con la sua capacità di attutire i colpi e le cadute.

 

erba sintetica per giardino

erba sintetica spazi esterni

 

Ma bellissimi spazi ad erba sintetica possono decorare anche l´ingresso di ristoranti, alberghi o edifici, per rendere più accoglienti le aree destinate al pubblico.

 

erba sintetica spazi esterni

 

L´erba sintetica può decorare anche particolari spazi domestici e perfino le pareti esterne. Contesti d´impiego ideali sono ovviamente le strutture sportive, soprattutto all´aperto ma anche indoor, nelle zone più fredde. Campi da calcio, calcio a 5, golf, hockey su prato, tennis e impianti sportivi multifunzionali: l´erba sintetica garantisce maggior tenuta di gioco e affidabilità dei prati naturali, tante volte danneggiati da pioggia, fango e umidità.

 

erba sintetica spazi esterni

erba sintetica spazi esterni

 

Con l´erba sintetica il verde è finalmente alla portata di tutti. E se avete fantasia e buon gusto questo tipo di prodotto potrà aiutarvi a ricreare vere ambientazioni paradisiache, selvagge, ricchi e caldi angoli di verde! Lasciatevi sorprendere dalle possibilità e dalle combinazioni!

 

erba sintetica spazi esterni